Federica

Info: Età: Sesso: F

A me non spaventa il virus...mi spaventa essere in balia di uno stato da sempre incapace di dare benessere economico ai propri cittadini....oggi sono veramente angosciata da come abbiano potuto bloccare economicamente un paese già provato e in grandi difficoltà..come abbiano potuto privare i cittadini del loro lavoro e quindi dei loro guadagni e quindi della loro capacità di sopravvivenza....mi chiedo per6si continuino a dare cifre di morti e contagiati ma non si dica una parola su quelle persone che avendo abbassato la saracinesca della loro attività non sanno più di che vivere...non su parla del futuro di come si sarà devastati dalla recessione...si si fanno promesse ma ..sappiamo bene quanto valgono promesse dei governi italiani...io sono spaventata da questa facilità con cui è stato deciso il blocco del paese....vi raccontato un aneddoto...ho comprato cibo e sabbia per i miei gatti in un negozio per animali..vicino alla cassa c'era un cesto con delle palline...ne volevo una ...non mi è stata venduta perché non è di prima necessità....non si può comprare un cavatappi perché non è cibo....non posso comprare un libro perché non lo mangio...? Ma siamo impazziti???

Indirizzo


  • Via Isola delle Stinche, 3
    50123 Firenze (FI)

Contatti


  • +39 055 281686

  • +39 335 342547

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Copyright© 2017-2020 Fulvio Carbone - P.I.  03768210480
Ordine Psicologi Toscana n° 1170

Sito realizzato da Studio Morriconi